Ordinario, straordinario e briciole: sessualità e affettività al tempo del Covid19.

“Quando si resta soli nel letto si possono dormire sonno tranquilli, si rimane però uguali a se stessi, si rischia l’aridità, il solipsismo. Amore non nasce da fuori, abita dentro, dal profondo si solleva, come chi si sveglia da un sonno se sente la voce giusta che lo chiama. E’ invisibile ma invade tutto. E,Continua a leggere “Ordinario, straordinario e briciole: sessualità e affettività al tempo del Covid19.”